Risarcimento errore medico, colpa medica, malasanità

Responsabilità medica - responsabilità del ginecologo.

La Cassazione, sezione III, con due sentenze (n. 2334 dell’1/2/2011 e 3847 del 17/2/2011) ha ricostruito i diversi profili di responsabilità del ginecologo, sia esso convenzionato o dipendente, che si appoggia per il parto a una specifica casa di cura,

Continua a leggere
Diagnosi errata: risarcibile lo stress subito

Avete mai pensato a quale diverso significato può avere l’espressione “diagnosi errata”?

Continua a leggere
Malasanità: omessa diagnosi della patologia oncologica.

Malasanità: con questa sentenza, che di seguito riporto in un breve riassunto, viene condannato per omessa diagnosi tempestiva il pediatra che con la sua condotta ha gravemente compromesso la salute della bambina poi deceduta.

Continua a leggere
Medicina del Lavoro - infortunio del lavoro e danno differenziale

 

Medicina del Lavoro - A seguito di infortunio sul lavoro, al dipendente va riconosciuto anche il diritto al risarcimento del danno biologico da menomazione permanente

Continua a leggere
Obbligo informativo del medico e risarcimento del danno - condanna del ginecologo.

 

La Cassazione condanna in solido il ginecologo con la casa di cura.

Il medico che non informa in maniera corretta i pazienti riguardo ai limiti della casa di cura risponde solidalmente con la stessa per i danni causati.

Continua a leggere
Morte del feto - ritardo del parto cesareo.

 

La relazione terapeutica tra sanitario e paziente comporta l'investimento in capo al primo di una posizione di garanzia - sub specie di obblighi impeditivi - in favore del secondo. Ciò fa sì che si abbia omicidio colposo in caso di decesso del feto derivante da grave insufficienza respiratoria, verificatosi per l'omissione da parte dei sanitari dell'esecuzione delle azioni doverose (nel caso di specie parto cesareo).

Continua a leggere
Cosa si intende per Responsabilità Professionale del Medico.

 

Per "responsabilità" si intende l'obbligo di rispondere delle conseguenze derivanti dalla propria illecita condotta (commissiva od omissiva) posta in essere in violazione di una norma. A seconda degli ambiti di operatività della norma, si distinguono:

Continua a leggere
Ernia del disco: terapie e intervento chirurgico, eventuali complicanze.

La patologia dell’ernia discale è essenzialmente chirurgica, ma è opportuno sapere che,salvo quei casi di cui si dirà più avanti, prima di giungere all’intervento è d’obbligo il trattamento conservativo.

Continua a leggere
Malasanità - Il Medico che sbaglia deve risarcire anche il bambino nato malformato.

 

Penso sia utile sottoporre alla vostra attenzione il sunto di una sentenza della Corte di Cassazione Civile sezione III del 2012 che tratta l'argomento in forma innovativa per ciò che concerne la responsabilità medica nel caso in esame.

Continua a leggere
Complicanze midollari - ernia discale o sperone osseo - Dura madre colonna vertebrale

I nervi sono strutture delicate. I nervi non corrispondono esattamente al paragone che solitamente viene fatto con dei cavi elettrici. In realtà sono simili a dei tubi flessibili con membrane permeabili che continuamente pompano ioni all’interno e all’esterno del tubo flessibile. L’azione di pompa degli ioni permette d’avere la membrana carica elettricamente e quindi pronta a trasmettere un segnale da un nervo all’altro.

Continua a leggere