Perizia medico legale assicurazioni e perizie per malasanità

Perizia medico legale, numero telefonico

 

Il nostro Studio Medico Legale con sede a Milano redige la perizia medico legale (perizia di parte) che documenta e quantifica l'esistenza delle lesioni in vista della monetizzazione del danno (risarcimento del danno).

Redazione della perizia medico legale

Richiesta risarcimento danni malasanità
 
Dirigente Medico Polizia Di Stato

Particolare rilievo assume, allo stato attuale, l'attività peritale medico-legale per quanto attiene alla valutazione del danno alla persona derivato da infortuni stradali, infortuni sul lavoro, malasanità.

Infortunistica stradale: relazione medico legale

L'incidente stradale è definito  come un evento in cui rimangano coinvolti veicoli, esseri umani o animali, fermi o in movimento, e dal quale derivino lesioni a cose, animali, o persone.

Infortunistica del lavoro

L’infortunio sul lavoro è un evento dovuto ad una causa fortuita, violenta ed esterna, che produce lesioni traumatiche, verificatosi nello svolgimento dell'attività lavorativa, dal quale derivano morte o inabilità, permanente o temporanea.

Malasanità: Responsabilità professionale (responsabilità medica)

La responsabilità civile, ove riferita ad un soggetto, è la conseguenza     giuridica di un comportamento illecito.  Essa viene ravvisata ove sia rinvenibile un rapporto fra fatto illecito ed evento, ed è caratterizzata dall'aspetto patrimonialistico-risarcitorio. Il rimedio tipico della responsabilità civile è dunque il risarcimento del danno.

Perizia Medico Legale: a cosa serve?

Una attenta e precisa Perizia Medico Legale (Perizia di parte) eseguita dal Medico Legale, che opera nel campo della valutazione del danno alla persona, è il modo corretto per conoscere non solo l'entità del danno subito, ma rappresenta un indifferibile strumento di comparazione con la proposta risarcitoria che la controparte propone.

Normalmente infatti, nel contenzioso non può essere direttamente valutata dalle parti la natura e la durata delle lesioni, né l'entità della conseguente diminuzione dell'integrità psico-fisica del danneggiato, sia in sè e per sè considerata sia in rapporto ai riflessi sulle ordinarie occupazioni dello stesso. Si tratta infatti di valutazioni di competenza della Medicina Legale.

La presentazione della propria Perizia Medico Legale consente nell'ordine:

  • 1 - Individuazione del danno
  • 2 - la corretta quantificazione del danno
  • 3 - Individuazione di una proposta di accordo
  • 4 - Negoziazione di una proposta in via amichevole
  • 5 - Eventuale azione giudiziaria
Se non si richiede una valutazione e una relazione medico legale a un medico di propria fiducia, la quantificazione del danno biologico effettuata dallo specialista in medicina legale fiduciario della Compagnia di Assicurazione sarà l’unica base per l’offerta di risarcimento di quest’ultima.

Assisto i Clienti generalmente in tutte le fasi del contenzioso, dalla redazione della Perizia Medico Legale alla presenza in sede stragiudiziale e giudiziale.


Perizia medico legale: numero

Hai bisogno di assistenza per una perizia medico legale? Contattaci

 


Danno Biologico e Danno alla Salute

In tal senso la Medicina Legale considera le menomazioni sotto due aspetti:

- quello "statico" attinente ai profili anatomici e funzionali della lesione (danno biologico propriamente detto)

- quello "dinamico" che considera l'incidenza delle lesioni sulle abitudini di vita, sulle attività extra-lavorative, familiari e sociali (danno alla salute).

Si tratta di un procedimento valutativo che è stato fatto proprio dalla Corte Costituzionale con la nota Sentenza 14 luglio 1986 n. 184.

Da un punto di vista cronologico il danno biologico va distinto in danno biologico in atto e danno biologico futuro.

Invalidità Temporanea e Permanente

 L' invalidità conseguente al danno va distinta in temporanea e permanente.

In sintesi, può dirsi temporanea l'invalidità subita dal soggetto leso per un periodo di tempo limitato, normalmente immediatamente successivo all'evento lesivo; tale invalidità deve essere causalmente conseguente alle lesioni stesse o alla malattia che ne è derivata e deve impedire al soggetto di attendere in tutto o in parte alle sue occupazioni fino a che non siano completati i fenomeni biologici della guarigione ovvero, in alternativa, della stabilizzazione dei postumi.

All'entità di tali postumi corrisponde l'invalidità permanente.

Nonostante l'avvenuta stabilizzazione dei postumi, deve altresì valutarsi l'entità del danno biologico futuro ove, in via di grande probabilità, l'esperienza clinica insegni che, seppure il danno biologico in atto si situi ad una certa soglia, lo stesso avrà una lenta evoluzione peggiorativa (o in teoria migliorativa) per cui la soglia stessa va corretta in più o in meno rispetto alla parziale osservazione del solo danno attuale.

L'affermazione della risarcibilità del danno alla salute è venuta dalla Corte Costituzionale 14.7.1986 n. 184, est. Dell'Andro.

In tale decisione si opta per la giustificazione della risarcibilità del danno alla salute direttamente sulla base degli articoli 2043 c.c. e 32 Cost., senza ricorrere all'art. 2059 c.c.

Si afferma altresì che "oltre al risanamento, per sé, del danno biologico ove si verifichino, a seguito del fatto lesivo, anche danni-conseguenze di carattere patrimoniale (esempio lucro cessante) anch'essi vanno risarciti con altra autonoma voce, ex art. 32 Cost. e 2043 c.c.

Così ove dal fatto in discussione derivino danni morali subiettivi, i medesimi, in presenza, nel fatto, anche del carattere di reato, vanno risarciti ex art. 2059 c.c.".

Su tale impianto la Corte Costituzionale ha avuto modo di tornare con la successiva sentenza n. 372 del 27/10/1994, est. Mengoni, la quale, pur affermando "ex professo" la sola problematica del danno biologico da morte di congiunto, ha riveduto anche i principali aspetti attinenti al danno biologico in generale.


Assisto i clienti generalmente in tutte le fasi del contenzioso, dalla redazione della Perizia Medico Legale, alla presenza in sede stragiudiziale e giudiziale.


Perizia medico legale numero telefonico

 

Le nostri sedi sono a Milano e Perugia ma offriamo consulenza in tutta Italia, in particolare:

Torino Novara Alessandria Asti Biella Cuneo Vercelli Bologna Ferrara Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Brescia Bergamo Como Cremona Lecco Lodi Mantova Milano Monza Pavia Sondrio Varese Ancona Ascoli Piceno Fermo Macerata Pesaro Urbino Bari Brindisi Foggia Lecce Taranto Arezzo Firenze Grosseto Livorno Lucca Pisa Pistoia Prato Siena Bolzano Trento Belluno Padova Rovigo Treviso Verona Vicenza Chieti Pescara

Contatti

Descrivi il tuo caso