RIsarcimento errore medico oncologia

Lo studio medico legale della Dr.ssa Lucia Gargiulo si occupa di responsabilità medica in oncologia.

In questo settore particolarmente delicato l'errore medico è possibile data la complessità della materia. Da qui l'importanza di un'adeguata prevenzione, diagnosi e terapia.

In campo oncologico sono possibili varie tipologie di errori medici:

  • Ritardata diagnosi con conseguenti ritardi chirurgici e terapeutici; La ritardata diagnosi comporta gravi conseguenze per il paziente; come è noto, se un tumore viene diagnosticato in fase precoce, ci sono maggiori probabilità di guarigione e di sopravvivenza a lungo termine. Si pensi al tumore della mammella: se diagnosticato nel I° o II° stadio comporta una sopravvivenza del 90% a cinque anni. Se invece è diagnosticato al III° stadio si ha una sopravvivenza a 5 anni del 20%.
  • Errata diagnosi con conseguente perdita di chance di guarigione o di sopravvivenza.
  • Prescrizione di accertamenti non idonei con conseguente ritardo delle terapie successive.
  • Errori di scelta terapeutica
  • Errato intervento chirurgico
  • Interventi demolitivi rispetto alla diagnosi.
  • Cartelle cliniche incomplete o scritte in un modo non chiaramente interpretabile.
  • Effetti collaterali delle terapie non esposti adeguatamente al paziente.

 

Il Ministero della Salute ha recentemente emesso un documento con indicazioni tecniche che richiamano alla responsabilità sulla preparazione dei farmaci oncologici e alla necessità di informare il paziente di tutti gli eventuali rischi correlati all'utilizzo di tali medicinali.

Se ritiene di essere stato vittima di un errore medico nel settore oncologico ci contatti per esporre il suo problema. 

Effettuiamo una valutazione approfondita della documenenazione sanitaria con l'ausilio se necessario di specialisti oncologi. per valutare la presenza di un eventuale responsabilità professionale medica.

In tal caso procediamo con la collaborazione, se necessario, di avvocati specializzati in risarcimento danni per malasanità, per decidere insieme l'iter più opportuno per ottenere il giusto risarcimento del danno medico subito. Assistiamo quindi il Cliente in tutto l'iter risarcitorio accompagnandolo nelle sue scelte sino alla fine del contenzioso e al riconoscimento dell'errore medico.

Contatti

Alcuni Casi Trattati

Ritardata diagnosi di carcinoma mammario

La Signora L. accorgendosi della presenza di un nodulo mammario si sottoponeva a ecografia, mammografia e biopsia del nodulo. L'esame istologico risultava negativo. Dopo circa 8 me...

Mancata diagnosi di Melanoma

Il Signor T. si recava dal dermatologo per la recente insorgenza di un neo di aspetto nodulare. Lo specialista non richiedeva l'esame istologico e dopo qualche mese veniva fatta di...

Mancata diagnosi di Tumore cerebrale benigno

La Signora S. che presentava da molti mesi forti emicranie trattate dal medico curante con farmaci analgesici, manifestava improvvisamente gravi sintomi neurologici.Trasportata al...