Malasanità - Responsabilità medica
Malasanità - definizione La legge regola i casi di danni ai pazienti derivanti da malasanità (responsabilità medica) per una diagnosi non corretta o una terapia sbagliata, per danni da emotrasfusioni e vaccinazioni, per danni da errata diagnosi prenatale ed errata gestione del parto. La legge inoltre disciplina e regolamenta l’obbligo di informazione verso il paziente e quindi l’obbligo del consenso informato indicando le conseguenze derivanti da una mancata informazione. L’errore medico, che consiste quindi nella somministrazione di una terapia sbagliata, molte volte causata da una diagnosi errata, comporta un peggioramento delle condizioni di salute del paziente.
Continua a leggere


I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta