medico legale milano lucia gargiulo

La medicina legale e quindi il medico legale è una specializzazione della medicina che si occupa dei rapporti tra medicina e legge. In altri termini la medicina legale e il medico legale è il settore scientifico-disciplinare della medicina che ha per oggetto l’essere umano, vivente e cadavere, nei suoi rapporti con le norme codificate del diritto e della deontologia professionale.Volendo definire le principali funzioni del medico legale è opportuno quindi rispondere sinteticamente ad alcune domande:


 Medico legale: Chi è? Cosa fa?

Medico legale: chi è? cosa fa?

Sono molteplici le attività che svolge un medico legale. Il medico legale analizza accuratamente da un punto di vista medico-legale il percorso terapeutico e diagnostico del proprio Paziente oltre all’evento traumatico che lo ha determinato.

Compito del medico legale è valorizzare il danno biologico subito dal Paziente, oltre a quello morale e patrimoniale.

Medico Legale: la Perizia medico legale

A conclusione di una fase di studio e ricerca del caso preso in esame, il medico legale redige la perizia medico legale. In questo elaborato il medico legale descrive in maniera analitica e puntuale gli accadimenti da un punto di vista medico-legale.

Il medico legale, inoltre, nella perizia medico legale stabilisce l’entità del danno ovvero il medico legale quantifica il danno biologico subito dal proprio paziente. Il  medico legale determina quindi la natura e la durata delle lesioni e quantifica l’entità della conseguente diminuzione dell’integrità psico-fisica del Paziente.

Sono molteplici i casi in cui diventa di assoluto rilievo la redazione delle perizia medico legale:

  • Infortunio del lavoro – infortunio dovuto da un caso fortuito, violento ed esterno, che produce lesioni traumatiche, verificatosi nello svolgimento dell’attività lavorativa, dal quale derivano inabilità o morte, temporanea o permanente.
  • Infortunio stradale (sinistro stradale) – evento in cui rimangono coinvolti veicoli, esseri umani o animali e dal quale derivano lesioni a persone, cose o animali.
  • Responsabilità medica – quando durante la somministrazione di una prestazione medica, un errore medico (diagnosi o terapia) provoca un danno al Paziente oggetto della prestazione.
  • materia previdenziale - per stabilire il diritto di un soggetto a ricevere determinate prestazioni previdenziali
  • autopsia - per determinare le cause di un decesso

La Perizia Medico Legale è il risultato degli studi effettuati dallo Studio Medico Legale della Dott.ssa Gargiulo, durante la sua consulenza. Si tratta di uno strumento fondamentale nella giurisprudenza italiana in grado di determinare il buon esito di una richiesta, ad esempio, di risarcimento danni per sinistro stradale o di una causa civile o penale nelle varie fasi. Con la perizia medico legale si trova il collegamento causa effetto (nesso causale) tra un determinato evento, ad esempio un incidente stradale o un reato, e una lesione o una malattia subita dal paziente.

Per sintetizzare  per ottenere un risarcimento danni adeguato, è indispensabile dimostrare da un punto di vista medico-legale, che le lesioni, le ferite e i traumi sono la causa diretta di un particolare evento.

La Perizia medico legale viene quindi redatta dal nostro Studio Medico Legale dopo una attenta visita medico legale, una analisi delle cartelle cliniche e della documentazione sanitaria del paziente che ha subito il danno.

La Perizia medico legale svolge un ruolo strategico sia in ambito stragiudiziale che giudiziale, essendo spesso l'unico documento medico-legale in grado di determinare quanto accaduto in una particolare situazione. Il medico legale può quindi essere chiamato a redigere la perizia medico legale sia direttamente dal proprio paziente sia dal Giudice per definire le modalità e le cause di un evento.

 

Medico legale: responsabilità medica o malasanità - Perito / CTU Tribunale

Il medico legale riveste un ruolo essenziale nell’accertamento della responsabilità medica di una struttura sanitaria o di un medico. Infatti, data la complessità della materia solo un medico legale, dopo una attenta analisi della documentazione sanitaria (cartella clinica, referti, etc) può stabilire se vi sia stato effettivamente un errore medico (errore nella diagnosi o errore nella terapia) a carico del Paziente.
Una volta accertata la responsabilità medica (comunemente denominata malasanità) sarà cura del medico legale elaborare una perizia medico legale che indicherà nel dettaglio gli errori commessi ed il nesso causale di questi con il danno subito dal proprio Paziente.

In un primo momento lo Studio Medico Legale della Dott.ssa Gargiulo effettua un approfondito esame della documentazione sanitaria e del caso in oggetto al fine di redigere un primo parere di fattibilità. Una attenta disamina del caso dal punto di vista medico-legale è indispensabile per determinare se vi siano le reali condizioni per richiedere un risarcimento danni da malasanità o procedere in qualsiasi altro tipo di azione.

Successivamente, valutata la fattibilità del caso e rilevato l'errore medico, il medico legale procede alla stesura della perizia medico legale necessaria a stabilire il nesso causale fra l'errore stesso e il danno biologico riportato.

Il danno biologico consiste nella menomazione permanente e/o temporanea dell'integrità psico/fisica della persona, comprensiva degli aspetti personali e relazionali.

Medico legale: risarcimento assicurativo

Nel caso di sinistro stradale o di un qualsiasi infortunio (es: infortunio sul lavoro) può essere determinante essere assistiti da un medico legale in tutto il procedimento che conduce al risarcimento del danno di cui si è rimasti vittima.

E’ importante infatti, prima di confrontarsi con l’Assicurazione della controparte, conoscere l’entità del danno (lesioni) subito, averne una corretta indicazione e quantificazione in termini percentuali.
E’ necessario quindi rivolgersi al proprio medico legale di fiducia che, dopo aver analizzato referti e documentazione sanitaria, potrà indicare al proprio assistito l’esatta entità del danno e seguirlo nell’iter per l’ottenimento del risarcimento del danno.
Nella perizia medico legale verranno evidenziate le lesioni sotto due aspetti: quello dell’invalidità temporanea e quello dell’invalidità permanente.

Il medico legale traduce in punti percentuali l’invalidità permanente e la riduzione dell’integrità psicofisica del Paziente.

Prima di tutto il nostro Studio Medico Legale analizza nel dettaglio la documentazione sanitaria in possesso del Paziente per evidenziare le lesioni e i danni subitinel sinistro stradale.

Dopo una attenta analisi della documentazione sanitaria e una visita medica legale al Paziente, si potrà redigere la perizia medico legale (Perizia medico legale di parte) che fornirà all'avvocato lo strumento tecnico con cui quantificare il danno ed eventualmente trattare nel migliore dei modi il risarcimento economico con la controparte.

Ricapitolando, essenziale è esaminare attentamente la cartella clinica, prescrivere eventuali accertamenti sanitari necessari al fine di dimostrare il danno da incidente subito e il nesso causale, infine redigere la Perizia medico legale.

La presentazione della propria Perizia medico legale consente quindi nell'ordine:

  1. Individuazione del danno
  2. quantificazione del danno
  3. individuazione di una proposta di accordo
  4. negoziazione di una proposta in via amichevole con la Compagnia Assicurativa
  5. eventuale azione giudiziaria

Il nostro Studio medico legale vi assiste in tutte le fasi sino all'ottenimento del risarcimento assicurativo. 

Da quanto sopra descritto si evince che la perizia assicurativa di parte (perizia medico legale) è fondamentale per stabilire l'entità dei danni biologici, patrimoniali ed esistenziali subiti da un individuo in seguito ad un determinato evento e a determinare il risarcimento di cui ha diritto. 

Medico legale: (Perito e CTU Tribunale) processo civile e penale

Essenziale il ruolo del medico legale in ambito stragiudiziale e giudiziale. Date le competenze scientifiche del medico legale viene chiamato ad assistere il proprio Cliente o dallo stesso Giudice per dirimere un contenzioso in ambito di responsabilità medica o di altro genere.

L’attività medico legale prevede una assistenza in tutte le fasi del procedimento attraverso l’analisi degli atti, l’esame della documentazione sanitaria, la valutazione del nesso causale, l’acquisizione di ulteriori indagini cliniche e strumentali, l’autopsia, la perizia medico legale, l’accesso al dibattimento.

Lo Studio medico legale della Dott.ssa Gargiulo è specializzato nella consulenza ed assistenza a privati ed aziende nell'ambito civile e penale in tutti i gradi di giudizio.

La Dott.ssa Gargiulo è Perito e CTU del Tribunale ed assiste i propri clienti elaborando la perizia medico legale e assistendoli, ove necessario, nelle procedure del dibattimento.

La perizia medico legale nel processo penale è regolamentata negli art. 220 a 238 e 508 cpp. La perizia medico legale viene collocata tra i mezzi di prova ed in quanto tale neutra ovvero nè a carico nè a discolpa dell'imputato, sottratta al potere dispositivo delle parti e rimessa al potere discrezionale del Giudice.

Medico legale: autopsia

Il Medico legale partecipa all’autopsia che è un accertamento tecnico non ripetibile per il quale si può nominare un consulente tecnico di parte che assiste all’esame autoptico.

Essendo l’autopsia un esame non ripetibile sarà possibile valutarla come prova in giudizio e potrà essere inserita nel fascicolo del dibattimento. Trattasi di un esame medico dettagliato e attento del corpo e degli organi della persona dopo la morte per stabilire modalità, causa e mezzi che l’anno causata.

L'esame autoptico può essere effettuato nell'istituto di anatomia patologica o in alternativa di medicina legale. Differisce dal riscontro diagnostico perchè non ha il solo specifico fine di riscontare l'esattezza della diagnosi e soprattutto non è soggetta alle limitazioni previste nel riscontro diagnostico.

Se alla morte di una persona sorge sospetto di reato il medico legale che ha costatato il decesso dovrà immediatamente informare l'autorità giudiziaria. Il Procuratore della Repubblica se lo riterrà necessario ordinerà al medico legale l'autopsia secondo quanto previsto all'art. 360 cpp.

Medico legale: medicina legale in materia previdenziale

Il medico legale assiste il proprio Paziente nella compilazione e presentazione della domanda sino al raggiungimento delle prestazioni d’invalidità.
In estrema sintesi :

  • Inabilità l. 335/95
  • Legge 104/92
  • Congedi per gravi motivi di salute
  • Invalidità civile e indennità di accompagnamento
  • Assistenza per eventuali ricorsi sanitaria

L’assistenza medico legale consiste in una accurata valutazione delle patologia presenti, nella determinazione dei valori percentuali di invalidità e nell’assistenza di parte durante la visita collegiale.

Medico legale CTU

Come risaputo il Giudice per dirimere questioni tecniche complesse può farsi assistere per il compimento di singoli atti o per tutto il processo da uno o più consulenti tecnici d'ufficio (medico legale e specialista).

Il Consulente tecnico d'ufficio Medico legale è una delle figure professionali centrali nell'ambito di un procedimento, tanto che ogni Giudice, per definire il proprio giudizio finale si avvale del CTU medico legale, il cui nominativo è contenuto in appositi Albi professionali.

Il ruolo del CTU medico legale è quello di supportare il Giudice fornendogli chiarimenti e le risposte tecniche necessarie per arrivare correttamente al giudizio finale.

La Legge 24/2017 (Legge Gelli/Bianco) ha previsto tra le altre novità che in tutti i procedimenti, sia penali che civili, con oggetto la responsabilità sanitaria, in caso di conferimento peritale o consulenziale, vi sia un necessario affiancamento di almeno due professionalità (medico legale e altro specialista).

Le fasi della CTU:

  • Nomina dei CTU (medico legale e altro specialista)
  • Svolgimento delle operazioni peritali
  • Elaborazione della CTU medico legale, eventuali controdeduzioni, deposito della Consulenza
  • Analisi e adesione della Consulenza Tecnica d'Ufficio medico legale da parte del Giudice

 

Medicina legale : definizione

La medicina legale è ramo della medicina in cui vi è una stretta relazione tra medicina e diritto. La medicina legale è una branca della medicina che studia la persona umana dal punto di vista psichico e fisico, in rapporto alla soluzione di quesiti di ordine legale. La specializzazione in medicina legale, e quindi il medico legale, hanno il compito di soddisfare le esigenze medico legali del privato cittadino nei suoi rapporti con le Società Assicurative, con gli Enti Previdenziali, con l'Amministrazione Penitenziaria, di offrire a Privati e ad Aziende Sanitarie le proprie competenza nell'ambito del rischio clinico e del contenzioso per responsabilità professionale.

Il medico legale inoltre supporta il Giudice nei procedimenti penali e civili quando, per la specificità della materia, il Giudice decide di avvalersi di un Perito.

Medicina legale: aree di attività

La medicina legale può essere definita come il complesso di conoscenze biologico cliniche concernenti l'essere umano, suscettibili di proiezione o di applicazione entro tutto il sistema del diritto.

Le principali aree di competenza della medicina legale sono:

  • infortunistica e traumatologia forense
  • tossicologia forense
  • valutazione del danno alla persona in responsabilità civile
  • responsabilità professionale
  • medicina delle Assicurazioni private
  • medicina previdenziale
  • balistica forense
  • criminologia clinica

 

Medico legale conclusioni 

Il medico legale, in estrema sintesi, assiste il proprio Paziente in tutte quelle attività certificativa richiesta al cittadino per l'accertamento delle sue condizioni psico-fisiche, di eventuali inidoneità, inabilità, del nesso causale da fatti di servizio etc. L'assistenza medico legale ha come fine l'erogazione delle prestazioni assicurative sociali (inabilità temporanea, invalidità permanente, diritto a prestazioni riabilitative) a favore dei cittadini iscritti ad enti assicurativi pubblici anche con riferimento a malattie professionali e infortuni sul lavoro. Compito del medico legale è assistere il paziente nella richiesta di invalidità civile o nel riconoscimento della pensione anticipata. L'invalidità civile consiste nel riconoscimento di uno stato invalidante, indipendente dalla causa di servizio, lavoro o guerra, in base al quale l'interessato può ottenere i benefici economici e/o socio sanitari previsti dalla legge. Il medico legale dovrà assistere il proprio paziente in tutta la procedura perchè numerose sono le questioni da dirimere, il medico legale determina il grado di invalidità del soggetto, il medico legale determina l'assegno mensile di assistenza, il medico legale determina la pensione di invalidità, il medico legale determina l'eventuale indennità di accompagnamento, il medico legale determina l'indennità mensile di frequenza per i minori.

Il medico legale e la medicina legale sono in estrema sintesi al servizio della Legge e del cittadino per il raggiungimento della verità e del giusto risarcimento del danno.

Lo Studio Medico Legale della Dott.ssa Lucia Gargiulo nel corso degli anni si è specializzata in alcuni settori ed in particolare:

  • responsabilità medica (comunemente denominata malasanità)
  • risarcimento assicurativo (infortunio stradale, infortunio sul posto di lavoro, etc)
  • CTU medico legale di parte in fase stragiudiziale e giudiziale per cause civili e penali

In caso di responsabilità medica lo studio medico legale della Dott.ssa Gargiulo assiste come medico legale i propri pazienti sino al risarcimento del danno da errore medico. La Dott.ssa Gargiulo vanta una esperienza ventennale nella materia con particolare attenzione verso l'oncologia, la ginecologia e la cardiologia.

In caso di risarcimento assicurativo lo Studio medico legale assiste i propri clienti durante tutto l'iter medico legale che conduce al riconoscimento del danno subito. Il medico legale in questa pratica elabora la perizia medico legale che verrà sottoposta alla controparte.

Lo Studio medico legale della Dott.ssa Gargiulo assiste i propri Clienti da un punto di vista medico legale in ogni grado e fase del giudizio. Elabora la perizia medico legale e partecipa alle ATP e CTU.

Lucia Gargiulo medico legale: risarcimento malasanità / danno medico, risarcimento assicurativo

Descrivi il tuo caso

Cliccando su "Invia Messaggio" dichiari di aver letto ed accettato l'informativa privacy


I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.